Il cliente aveva bisogno di automatizzare i controlli di sicurezza associati alla consegna e alla spedizione delle merci presso il deposito container. Una serie di veicoli, autisti e tipi di carico diversi entrano ed escono dal deposito, con un’ampia gamma di trasportatori. Le istruzioni dei clienti variano e l’attraversamento può essere finalizzato all’importazione o all’esportazione. La sfida consiste nel trovare un modo per rendere questo processo ininterrotto, in modo che i controlli di sicurezza possano essere eseguiti in modo rapido ed efficiente, riducendo al minimo la necessità di laboriose ispezioni manuali.

Questo sistema doveva soddisfare due esigenze apparentemente opposte: le operazioni, che vogliono far entrare e uscire camion e container il più velocemente possibile, e la sicurezza, che voleva essere cauta nel lasciare i veicoli in loco, in modo che nulla venisse rubato e nessuno fosse messo a rischio.

La grande sfida, e il delicato gioco di equilibri, è stata quella di assicurarsi che sia le operazioni che la sicurezza fossero pienamente a bordo e soddisfatte della soluzione proposta.

In risposta alle esigenze del cliente, Cathexis ha creato un sistema che è veloce e scorrevole, ma anche sicuro. In questo modo sono state soddisfatte le esigenze sia operative che di sicurezza. Cathexis è stata in grado di fornire un’integrazione completa con il software di riconoscimento dei container. In questa configurazione il sistema di riconoscimento dei container è il modulo di analisi video che fornisce sia il riconoscimento dei container che quello delle targhe. Le informazioni acquisite da questo sistema di riconoscimento vengono poi inviate al sistema CathexisVision per fornire notifiche e avvisi in tempo reale. In loco, Cathexis ha riunito una serie di sistemi di prim’ordine per creare un’unica, potente soluzione.

Container Depot Case Study
Container Depot Case Study
2.83 MB

Riassunto


Mercato verticale:
Sicurezza della logistica


Pacchetto:
CathexisVision Premium

Applicazione: Fornire un sistema software di gestione video completamente integrato con la capacità di riconoscimento dei container e delle targhe per le operazioni di deposito dei container. Il sistema deve essere in grado di gestire tutti i clienti, le navi, le importazioni, le esportazioni, gli intervalli di date di imballaggio, i tipi di carico (container, rinfuse, break bulk) e i trasportatori.

Caratteristiche principali:

  • Riconoscimento automatico delle targhe
  • Capacità di integrazione del riconoscimento dei contenitori
  • Integrazione del sistema di pesatura
  • Analisi video intelligente
  • Capacità di integrazione di terze parti

Soluzioni

CathexisVision sfrutta la sofisticata tecnologia delle telecamere termiche, delle telecamere bullet e delle telecamere ANPR. Circa 250 telecamere di varie marche sono posizionate strategicamente intorno al terreno. Supportando una serie di marche e produttori di telecamere, CathexisVision offre flessibilità e il massimo ritorno sugli investimenti.

Monitoraggio dei progressi

  • Aggiornamenti via e-mail inviati ai clienti per seguire l’avanzamento del trasporto

Controllo degli accessi

  • Riconoscimento della biometria dei conducenti attraverso l’integrazione del controllo degli accessi

Integrazione del sistema di pesatura

  • I veicoli vengono pesati all’ingresso e all’uscita su una pesa e le informazioni vengono registrate nel sistema con una verifica video.

ANPR

  • Controllare che il/i libretto/i di circolazione e il documento d’identità del conducente corrispondano al pre-consiglio e che il veicolo trasporti il/i contenitore/i corretto/i.
  • Riconoscimento della biometria dei conducenti attraverso l’integrazione del controllo degli accessi.
  • Raggruppare le registrazioni dei veicoli dei membri del personale in un’applicazione per l’accesso.
  • Il cliente può selezionare un veicolo da un elenco a discesa di veicoli che sono attualmente in loco con merci di importazione/esportazione.
  • All’uscita, controlla che l’immatricolazione del veicolo e il documento d’identità del conducente corrispondano a quelli forniti in precedenza e che il veicolo non stia trasportando uno o più container o che, se sta trasportando un container, stia trasportando lo stesso o un altro container rispetto all’ingresso in loco.
  • Corsie specifiche per i veicoli che corrispondono al pre-consiglio e per quelli che non lo sono.